Barbara Cannizzaro
sfilata di nudo anni 20.ristampa
aggiungi al carrello
add to shopping cart
chiudi
close

Opzioni disponibili
Options available
carrello
cart
condizioni
terms
1 / 7 ‹   › ‹  1 / 7  › pause play enlarge slideshow
sfilata di nudo anni 20.ristampa
Mother
aggiungi al carrello
add to shopping cart
chiudi
close

Opzioni disponibili
Options available
carrello
cart
condizioni
terms
2 / 7 ‹   › ‹  2 / 7  › pause play enlarge slideshow
Mother
Piccola me (1978)
aggiungi al carrello
add to shopping cart
chiudi
close

Opzioni disponibili
Options available
carrello
cart
condizioni
terms
3 / 7 ‹   › ‹  3 / 7  › pause play enlarge slideshow
Piccola me (1978)
Gli zii(anni '60)
aggiungi al carrello
add to shopping cart
chiudi
close

Opzioni disponibili
Options available
carrello
cart
condizioni
terms
4 / 7 ‹   › ‹  4 / 7  › pause play enlarge slideshow
Gli zii(anni '60)
Parents(i miei prozii,1915)
aggiungi al carrello
add to shopping cart
chiudi
close

Opzioni disponibili
Options available
carrello
cart
condizioni
terms
5 / 7 ‹   › ‹  5 / 7  › pause play enlarge slideshow
Parents(i miei prozii,1915)
primavera
aggiungi al carrello
add to shopping cart
chiudi
close

Opzioni disponibili
Options available
carrello
cart
condizioni
terms
6 / 7 ‹   › ‹  6 / 7  › pause play enlarge slideshow
primavera
Donne che corrono coi lupi - Primo collage realizzato durante il lockdown(marzo 2020)
aggiungi al carrello
add to shopping cart
chiudi
close

Opzioni disponibili
Options available
carrello
cart
condizioni
terms
7 / 7 ‹   › ‹  7 / 7  › pause play enlarge slideshow
Donne che corrono coi lupi
Primo collage realizzato durante il lockdown(marzo 2020)

Collage

Nella ricerca di me stessa ho scoperto il mondo magico del collage.
Tagliare, togliere, attaccare, aggiungere, cucire...una visione onirica, surreale del mondo e di me stessa, con un amore speciale verso le foto, i ritratti del passato, nel collage trovo tempo e spazio e possibilità.
Quello che non mi è possibile attraverso la sola immagine esiste in questo creare e divenire unico e infinitamente poetico.


E poi cominciai a costruirmi..
Un pezzo alla volta.
Imparai piano...
Non vidi più un mondo da cambiare.
Smisi di illudermi.
Vidi me stessa in cambiamento...
In continua fluttuazione...
Mi composi come un mosaico.
Colmai vuoti e lacune.
Aggregai pezzi piccoli e grandi...
Li cucii con meticolosità.
Fui paziente con me stessa,
almeno tentai..
E il mondo mi sembò più bello.
(R.Abategiovanni)
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Accetta
Accept
Rifiuta
Reject
Personalizza
Customize
Link
https://www.barbaracannizzaro.com/collage-s4241

Share on
/

Chiudi
Close
loading